Ripassiamo insieme.. Cosa sono i portoni basculanti ?

Pubblicato da

Postato il 31 maggio 2018

Le Porte Basculanti sono stati introdotti sul mercato tra gli anni settanta e ottanta, sono dotati di chiusure in cui i pannelli dei battenti sono serrati a sandwich in un sistema a binari situato nello spazio disponibile “sopra la testa”.
Il vantaggio principale della porta basculante è infatti il suo elevato livello di isolamento rispetto alle chiusure tradizionali, oltre che la possibilità di offrire numerose variazioni di progettazione che possono comprendere vetrati o porte di accesso del personale installate nel battente. Le porte basculanti sono caratterizzate da una grande stabilità e sono adatte per l’uso in applicazioni di dimensioni relativamente grandi.

Omega Professional Doors con Swing e Basculino si è impegnata per rivoluzionare e semplificare il mondo dei portoni.

Swing è il portone basculante che riunisce tutta la versatilità di un portone sezionale a uno stile unico e sempre personalizzabile. Realizzato con una resistente struttura portante in alluminio, Swing è il portone basculante a contrappesi, caratterizzato da pannelli coibentati che garantiscono un isolamento termico superiore rispetto ai basculanti tradizionali. Con Omega Professional Doors si garantisce massima comodità per entrare e uscire dal garage, grazie alla possibilità di inserire la porta pedonale, nella stessa tonalità del manto per un risultato funzionale ed elegante.

 

Basculino ripropone il mix di tecnologia, estetica e funzionalità che hanno già decretato oltre vent’anni di successi dei portoni sezionali firmati Omega Professional Doors. Concepito da uno studio approfondito del Centro di Ricerca e Sviluppo, Basculino si pone come un prodotto perfetto sotto tutti i punti di vista. Non una semplice chiusura, ma un prodotto realizzato con pannelli coibentati in grado di garantire una protezione totale dagli agenti atmosferici esterni.

AGGIUNGI UN COMMENTO